<<
Heply ()

Sbagliando s’impara: il caso del sito di Heply

Il nostro vecchio sito aveva bisogno di una riorganizzazione, per comunicare al meglio la nostra evoluzione: quello che siamo stati, quello che siamo e quello che saremo. E quindi ci siamo rimboccati le maniche.

Cerchi una soluzione simile?
// Cliente

Heply siamo noi. Un’azienda giovane basata fortemente sul concetto di felicità sul lavoro. Abbiamo professionalità trasversali che ci permettoono di progettare e sviluppare soluzioni digitali innovative per le aziende. Ma soprattutto siamo un team coeso, capace di affrontare ogni nuova sfida con entusiasmo.

Kickoff ()
// Competenze
  • .UI/UX_Design
  • .UX_Research

Problema

La prima versione del nostro sito web è stata lanciata a marzo 2019, a un mese dalla nostra nascita. Un portale che sfruttava appieno la brand identity fortemente caratterizzante di Heply, e che soprattutto cercava di esporre al meglio il core business aziendale per posizionarci all’interno del mercato.

Nei mesi successivi la curva di crescita dell’azienda è stata costante. Una crescita che ha permesso di focalizzare e aumentare, con il passare del tempo, l’offerta commerciale che Heply offre alla propria clientela. Più passavano i mesi e più ci accorgevamo degli evidenti problemi comunicativi del nostro portale, riscontrabili anche nelle sue performance deficitarie. Un sito caratterizzato da un alto tasso di rimbalzo, che non riusciva a comunicare in maniera inequivocabile la vera natura dell’azienda. Senza punti di riferimento, senza la giusta chiarezza, senza una comunicazione capace di indirizzare fin da subito gli eventuali clienti che finivano sul portale: insomma, un sito che non funzionava.

Abbiamo quindi dovuto ammettere candidamente i nostri errori, facendo tesoro della lezione e rimboccandoci umilmente le maniche. Abbiamo cosi fatto tabula rasa, ripensando il sito alla luce di quello che siamo diventati, per potercisi rispecchiare nuovamente in modo cristallino.

Obiettivi

  • Comunicare in maniera efficace il core business e i servizi offerti da Heply
  • Sfruttare nuovamente al meglio la brand identity di Heply, cercando di caratterizzare in maniera forte la UI del sito.
  • Aumentare l’usabilità generale del sito, tramite una navigazione immersiva ed essenziale, con l’obiettivo generale di diminuire il tasso di rimbalzo del sito.
  • Ampliare il contenuto all’interno del sito, tramite nuove apposite sezioni.
Attività ()

Ripensare la comunicazione degli happycoders

01.

Riorganizzazzione del contenuto

Alla luce dei nuovi obiettivi ci siamo seduti attorno a un tavolo e abbiamo analizzato cosa salvare e cosa cestinare del vecchio sito: senza timore e senza paura di ammettere i nostri evidenti errori. É stata riorganizzata la sitemap, che apppariva estremamente scarna e non correttamente focalizzata nel suo contenuto. Siamo andati ad ampliare pagine già esistenti e ad aggiungerne di nuove, per dare una visione a 360 gradi di Heply. É anche stato fatto un sito apposito per le posizioni aperte.

Confronto sitemap
Scrittura nuovo contenuto
02.

Scrittura del nuovo contenuto

Al termine della prima fase di riorganizzazione è seguita la stesura dei nuovi contenuti, che dovevano andare a rafforzare la chiarezza comunicativa del brand. Il tutto seguendo le linee guida dell’UX writing, cosi da creare dei testi capaci di aumentare l’engagement e di convogliare in modo immediato il fulcro di Heply.

03.

Progettazione nuova UI

Successivamente abbiamo creato l’interfaccia di tutte le pagine del sito, con un particolare focus sulla sezione dei servizi e dei case studies. Sono state curate anche le animazioni del sito, per renderlo il più fluido e dinamico possibile, creando una narrazione immersiva.

Progettazione
Risultati ()

// Bounce Rate

DIMINUZIONE DRASTICA DELLA FREQUENZA DI RIMBALZO

Con gli accorgimenti apportati al sito è stato possibile diminuire in maniera sostanziosa la frequenza di rimbalzo, che sul vecchio sito era decisamente troppo elevata.

blank

+ 40 %

[visite]

// Lead

GENERAZIONE DI NUOVI LEAD

Grazie al nuovo approccio del sito è stato possibile aumentare la platea di possibili clienti, grazie a una comunicazione più diretta ed efficace.

blank

- 30 %

[Tasso di rimbalzo]

// Views

AUMENTO DELLE VISITE

Il nuovo sito, affiancato a una campagna di lancio ad hoc, ha visto aumentare le visite totali.

blank

+ 20 %

[Lead generati]

loader-logo